Vai al contenuto
Home » Comunicati » Macao / Radicali: Aprire discussione su spazi per cultura e aggregazione in tutta la città. Lipparini: Serve rendere disponibili luoghi attraverso patti di collaborazione pubblico – privato

Macao / Radicali: Aprire discussione su spazi per cultura e aggregazione in tutta la città. Lipparini: Serve rendere disponibili luoghi attraverso patti di collaborazione pubblico – privato

  • di
  • Settembre 29, 2021Settembre 29, 2021

Milano, 29 settembre 2021


“Fa discutere la proposta di sgombero delle ex palazzine liberty che ospitano -tra le altre realtà- anche Macao, per fare spazio a un progetto di rigenerazione urbana.E’ sicuramente da avviare un risanamento e una messa in sicurezza di quell’area, ma se da un lato questo può portare alla bonifica di un luogo, dall’altro rende ancora più attuale un ragionamento da compiere sulle modalità di gestione dei tanti spazi ibridi e non utilizzati in città. C’è un evidente fabbisogno di luoghi di socialità, aggregazione, svago, partecipazione, produzione e fruizione culturale diffusa nei quartieri  a cui non si riesce a dare una risposta. La soluzione non può essere solo l’espulsione delle realtà che nascono dal basso per sostituirle con interventi  edilizi o commerciali. Dobbiamo invece identificare quegli spazi, pubblici o privati, da avviare alla rigenerazione attraverso patti di collaborazione tra le proprietà, i soggetti attivi sul territorio e gli sponsor che possono fornire supporto a questi interventi, con progetti di filantropia, responsabilità sociale o restituzione di valore ai quartieri dove hanno sede. La fruibilità della città sta diventando un tema quotidiano che riguarda tutti, dall’intrattenimento all’associazionismo. Se Milano vuole conservare le caratteristiche di apertura e inclusività che la contraddistinguono è arrivato il momento di occuparsene.”


Lo dichiara Lorenzo Lipparini, assessore alla  Partecipazione, cittadinanza attiva e open data e capolista de La Milano Radicale con Sala alle prossime elezioni amministrative