Home » Comunicati » Pnrr / radicali: opere da realizzare coinvolgendo i cittadini nelle decisioni e rendicontando spese

Pnrr / radicali: opere da realizzare coinvolgendo i cittadini nelle decisioni e rendicontando spese

  • di

“L’arrivo di 24,9 miliardi del pnrr e di 6,7 miliardi per i Giochi di Milano-Cortina costituisce un’occasione irripetibile per realizzare la transizione ecologica e sostenibile dell’ambiente urbano milanese.

Per poter  essere pienamente efficaci è tuttavia necessario utilizzare tali risorse mantenendo forte il legame coi cittadini. La legge prevede infatti la necessità di affrontare la costruzione di opere pubbliche ricorrendo agli strumenti partecipativi del dibattito pubblico e della progettazione partecipata. E il Nuovo regolamento per l’attuazione dei diritti di partecipazione del comune di Milano fornisce diversi strumenti per realizzare questa previsione. Non si tratta di determinare ritardi nell’esecuzione delle opere ma di investire in consapevolezza e in coinvolgimento dei cittadini nei cambiamenti urbani.

Solo se saremo in grado di sviluppare insieme ai milanesi progetti condivisi e di rendicontare il loro impatto positivo per la società nonché di spiegare punto per punto l’impiego delle risorse a vantaggio delle persone, potremo riuscire a mantenere la coesione sociale e la consapevolezza dell’importanza delle opere che ci apprestiamo a realizzare”

Lo dichiara Lorenzo Lipparini, assessore alla Partecipazione, cittadinanza attiva e open data del Comune di Milano e capolista della Milano Radicale con Sala alle prossime elezioni amministrative.